ic castelnovomonti

SauDADe

Una mamma della classe 3^B della Scuola Primaria Giovanni XXIII ha pensato di dedicare un componimento in rima alle insegnanti e agli alunni della classe, facendo emergere in modo creativo anche i lati positivi della DAD.

I bambini di terza sono stati piacevolmente sorpresi nel cominciare l’avventura odierna, ascoltando la poesia della poetessa misteriosa, così abbiamo pensato di condividerla (insieme all’immagine che l’accompagna), con tutti gli studenti dell’istituto! Vedrete ….. già il titolo è un programma!

SauDADe

Siamo tornati a far lezione in salotto

perché questo Covid ha combinato un quarantotto.

Ma non sarà per sempre, solo un pochino,

poi torneremo a scuola e a giocare in giardino.

 

Ma studiare, seduto in cucina,

ha anche dei vantaggi, può essere anche bello:

pur se stamattina piove, non serve l’ombrello.

Non dimentico mai a casa quaderni e astuccio

è tutto qui pronto, sopra il tavolo, al calduccio.

Non mi si schiaccia nello zaino la banana

e se ho freddo tengo ai piedi i calzettoni di lana.

A merenda posso bere il caffelatte,

e come stanno comodi i piedini dentro le ciabatte.

Senza mascherine sopra i nostri visi,

possiamo vedere tutti i sorrisi.

 

Anche online ci divertiamo,

ridiamo, parliamo e insieme impariamo.

Le nostre maestre, con tanta pazienza,

rendono bella la scuola anche in videoconferenza.

E allora lavoriamo felici, non perdiamo l’allegria

e aspettiamo in casa che il Covid vada via”