ic castelnovomonti

Ti voglio pane… ti voglio bene

 

A Natale, si sa, siamo tutti un po’ più buoni e quest’anno lo siamo stati davvero…

L’occasione è arrivata grazie alla partecipazione al progetto regionale “Ti voglio pane”, che ha  la finalità principale di promuovere il consumo consapevole del pane fresco e dei prodotti da forno artigianali tra bambini, giovani e famiglie.

Dopo un incontro online con il fornaio Marco Simonazzi, durante il quale abbiamo imparato i segreti per fare un buon pane e tante curiosità su questo antico alimento, e la visione di un breve filmato sulla panificazione, siamo diventati tutti “poeti”.

In piccoli gruppi infatti abbiamo composto  brevi poesie sul pane fresco e i prodotti da forno, per partecipare al concorso legato al progetto: che soddisfazione vederle pubblicate su un libretto che ci è stato consegnato assieme a una merenda e a tre grandi cesti contenenti  panettone, spongata, cioccolatini, marmellata, biscotti, pasta…

Che fare di tutto questo ben di Dio? Le norme antiCovid ci proibiscono di consumare cibi o bevande a scuola, ad eccezione delle monoporzioni, e noi avevamo deciso che avremmo voluto condividere questa vincita.

Assieme alle insegnanti abbiamo quindi pensato di donare i premi agli ospiti della Casa della Carità, che hanno accettato con gioia il nostro  regalo, nell’attesa di poterli incontrare di persona quando tutta questa situazione finirà.

Gli alunni e le insegnanti della classe 4- Scuola Primaria Don Zanni- Felina